Via Labicana 62 00184 Roma

Email: info@centrosanitarioromano.com

IL METODO FELDENKRAIS® – Come sviluppare l’autoconsapevolezza attraverso il movimento

Feldenkrais®
03-02-2022

Elaborato negli anni Cinquanta dall'ingegnere, fisico e scienziato israeliano Moshé Feldenkrais, il Metodo Feldenkrais® è uno straordinario sistema globale di educazione somatica che sfrutta il movimento corporeo per sviluppare una piena autoconsapevolezza e migliorare l'immagine che si ha di sé.

Il METODO FELDENKRAIS® nasce con lo scopo di strutturare in modo funzionale i movimenti e le azioni che compiamo nella quotidianità (come sedersi o alzarsi, camminare, correre) apportando il conseguente maggior benessere generale.
Il fine è quello di ottenere una spontanea riorganizzazione della connessione tra la mente e il corpo. L'obiettivo è raggiunto nel momento in cui le persone sono in grado di percepire chiaramente le proprie abitudini e scoprire delle alternative che possono apportare benefici alla condizione attuale.  
Attraverso le varie esperienze che offre il Metodo Feldenkrais®, si accresce la consapevolezza del corpo in movimento, si sviluppa la propriocezione, si affina la qualità di gesti e movimenti e si migliora l’immagine di sé. La quotidianità può quindi acquisire nuovamente facilità e vitalità, leggerezza e flessibilità e migliorare in precisione ed efficacia; è quindi un indispensabile sostegno che ci aiuta a vivere una vita in modo più dinamico e pieno.

Caratteristica del Metodo Feldenkrais® è l’utilizzo di movimenti che la persona può avvertire come piacevoli e sicuri. Con la pratica del Metodo acquisisce la possibilità di diventare artefice del proprio benessere globale, migliorando la capacità di agire nel modo circostante; si diventa padroni di sé stessi.

Il Metodo Feldenkrais® è particolarmente consigliato alle persone con speciali necessità che possono incontrare difficoltà nel compiere le azioni quotidiane, avvertite come faticose e poco efficaci.
Il Metodo ha la caratteristica di insegnare alle persone a "usare" se stesse con maggior abilità, efficienza e semplicità per raggiungere gli obiettivi desiderati. Coinvolge la persona ad un livello senso-motorio; un punto di partenza da cui imparare tutti i tipi di abilità.
La presa di coscienza e di messa in discussione delle nostre abitudini corporee, profondamente registrate negli schemi neuro-muscolari del sistema nervoso, ha un'influenza inevitabile e si riflette sulla totalità della persona.

"FARE DI MENO PER OTTENERE DI PIÙ"
La regola essenziale per sviluppare questo senso "nascosto", ma necessario per avere una maggior consapevolezza interiore, è ridurre lo sforzo.
La tensione data dallo sforzo impedisce di ascoltare le sensazioni provate, offusca ogni osservazione su sé stessi e sul mondo circostante, ostacolando l'autoconsapevolezza e crescita personale.

L'applicazione del Metodo Feldenkrais® apporta numerosi benefici:

- Eliminare stress, tensioni e sforzi superflui
- Acquisire un maggiore equilibrio posturale e dinamico
- Adottare una postura più eretta
- Ampliare l’immagine di sé e migliorare lo schema corporeo
- Provare maggiore piacere nel muoversi in maniera efficiente
- Cambiare le abitudini motorie dannose e controproducenti
- Migliorare la flessibilità fisica, mentale
- Sviluppare le capacità di apprendimento e di attenzione in tutti i campi (imparare ad imparare)
- Affinare la percezione di sé stessi (propriocezione)
- Migliorare le capacità di adattamento mentale abbandonando rigidità e pregiudizi su ciò che è giusto o sbagliato

I sostenitori del Metodo Feldenkrais®, volto a migliorare l'organizzazione del corpo in azione, affermano che il cambiamento delle modalità di esecuzione dei movimenti, l'attenzione alle sensazioni e il tocco guidato di un operatore specializzato possono fornire informazioni significative al sistema nervoso.

Fra le principali patologie in cui si riscontra maggior successo troviamo:

- Problemi di equilibrio e camminata
- Dolore acuto e cronico
- Parkinson
- Sclerosi Multipla
- Depressione
- Demenza Senile

Il Metodo Feldenkrais® non presenta particolari controindicazioni; può essere applicato non solo a pazienti di età avanzata o adulti ma anche bambini e adolescenti con speciali necessità ne possono trarre un grande beneficio dopo un'attenta valutazione da parte di un operatore specializzato.



Dott. Devis Ruggeri - Fisioterapia, Rieducazione e Riabilitazione
Dott. Daniele Nardocci - Fisioterapia, Osteopatia e Chiropratica
NR Fisioterapia